Inclusione in DAD

Lorenzo, so che sei andato a scuola durante il lockdown. Com’è andata?! É stato bellissimo. Speriamo che succede un’altra volta. Non c’era nessuno: solo io e i miei compagni. Abbiamo fatto cose diverse. Abbiamo sistemato l’aula. Abbiamo fatto i cartelloni. Abbiamo pure coltivato i fiori del giardino perchè il giardiniere aveva il covid. E poi facevamo la musica con le chitarre. E correvamo per i corridoi. Poi la prof ci faceva andare in giro e…

Continua a leggere

A due passi dal Brasile

“Valentina va-lentinaaa, Valentina va-lentinaaa!” Spesso si solleva questo coro. Spesso due occhi di cristallo si inumidiscono e su un viso color terracotta scendono lacrimoni enormi (non credevo possibile che il nostro corpo fosse capace di produrre gocce così grandi!) Valentina è una bambina di 7 anni, meravigliosa. Un incrocio tra una bambola e un cartone animato. Una bambola perché è perfettamente bella come le bambole, un cartone animato perché ha dei colori talmente vivi da…

Continua a leggere

Un libro non è mai per caso

Un libro può salvare una vita. E, se non la salva, di certo la cambia. “Maestra, che ci torno a fare a casa, se ho perso tutto?”. Martina, 8 anni. Erano settimane che Martina entrava in classe con i capelli mezzi arruffati, si trascinava le gambe e lo zaino e aveva gli occhi spenti. Martina era sempre stata la bambina perfetta: onesta, gentile, studiosa, grata, ballerina, attenta, gioiosa, precisa, colorata, profumata. Quelle bambine che ti…

Continua a leggere

Con gli occhi di Lorenzo

Lorenzo A., 10 anni. Autismo ad alto funzionamento. Amante degli animali. È inverno, un pomeriggio come tanti. Lorenzo e la sua mamma in salone, sul loro divano blu. Come sempre a quell’ora, Lorenzo è fisso a guardare i cartoni in TV mentre la madre, complice l’imminente Natale, decide di comprare su Amazon un regalo per suo marito. Dopo aver effettuato l’acquisto, la signora va in cucina a preparare le polpette per la cena: il piatto…

Continua a leggere
Chiudi il menu