E-Inclusion
adults

E-Inclusion
adults

E-njoy

E-njoy è anche un percorso di formazione sviluppato in 6 giornate da 8 ore, per educatori, OEPA, terapisti e tutte quelle figure che veicolano l’inclusione e/o lavorano con la disabilità, la diversità e lo svantaggio.

Anche questo percorso di formazione è basato sulle neuroscienze e sui principi dell’Intelligenza Emotiva e delle Scienze Positive.

Attraverso la  formazione, i partecipanti apprendono la metodologia InEmind, tecniche e strumenti per veicolare e promuovere l’inclusione e imparano a strutturare contesti inclusivi per la diversità in genere.

Il percorso è un viaggio attraverso le tre macroaree del modello Six Seconds (Self Awarness, Self Management, Self Direction), con un focus particolare su alcune competenze quali: Navigare le Emozioni, Trovare la Motivazione Intrinseca, Far Crescere l’Empatia e Perseguire Obiettivi Eccellenti.

Modello tondo con competenze
© Six Seconds - Used by Permission www.6seconds.org

Si affronta il tema del TALENTO ed ogni partecipante, rispondendo al Brain Talent Profile (questionario di misurazione psicometrica di Six Seconds) conosce i propri talenti, impara come utilizzarli al meglio e, soprattutto, apprende come individuare e sfruttare al meglio quelli dei propri alunni  e pazienti… da cui partire per strutturare lezioni e laboratori inclusivi.

Un altro tema importante, che viene affrontato lungo il viaggio formativo, è quello del Capitale Sociale: per gli operatori, da usare come arma contro il burnout che, in questo lavoro, non è raro, e per le famiglie, che hanno bisogno di una rete che le sostenga.

Si studiano, infine, i principi dell’inclusione e i partecipanti sperimentano le metodologie che aiutano docenti, educatori e professionisti a costruire ambienti inclusivi: dalla lezione, al laboratorio, ai corsi, fino ad arrivare alla strutturazione di veri e propri progetti.

inclusion adults
© Six Seconds - Used by Permission www.6seconds.org
Chiudi il menu